Post

Visualizzazione dei post da Luglio, 2022

DOLOMITI LUCANE TRAINING

Immagine
Ad Aprile il Monte Croccia ha segnato la fine della mia Nove Colli Lucani. La Crisi era già iniziata sulla salita per Pietrapertosa, i crampi dopo il punto di controllo lungo la strada che tagliava i boschi per Accettura, l'agonia all'inizio della salita per il Parco Regionale di Gallipoli Cognato. Mentre le mie gambe si pietrificavano e chiedevano pietà, mentre restavo immobile steso sull'asfalto, mentre, dopo infiniti minuti, spingevo a piedi la bicicletta sulle rampe più estreme, quando ormai più nessuno mi sorpassava la mia testa era già al giorno in cui avrei riprovato a fare questa salita. Oltre alla sfida personale il ciclismo crea un legame verso i posti che attraversi che vanno rispettati e santificati e la prima volta in apnea e con la vista offuscata mi sono mosso come un eretico, più della delusione di abbandonare una competizione il vero peso da sopportare è stato quel senso di irriverente atteggiamento verso la salita. Così dovevo risalire il Monte Croccia men

SUP3R ROAD TO RIV3R

Immagine
Quella di andare al fiume, uno dei tanti, è tra quelle cose ripetitive che mi piace fare. Questa volta ho solo cambiato il percorso, rendendolo meno piatto e coinvolgendo ancora altri amici in questo giro che per me assume invece il valore di un vero e proprio rito. Un po' di salita, la colazione a metà percorso, panorami nuovi in cui perdere lo sguardo, una discesa bellissima e infine l'acqua del fiume che, neanche quella sembra più ghiacciata come una volta!!