Post

Visualizzazione dei post da Febbraio, 2013

UNA VITA PER LA BICI

Immagine
Bisogna sudare, spingere sulle gambe alle volte stringere i denti e andare avanti a testa bassa, stringendo forte il manicotto nella mano. Alla fine trovi il PIACERE solo quando ti sei stancato!!

MA CHI ME LO FA FARE??

Immagine
Alla domanda che mi sono posto ieri "perché per andare a lavoro di sabato mattina si sceglie la strada più lunga ..."  Oggi aggiungo "ma chi me lo fa fare?"
Già perché non essendo un professionista, perché mi devo svegliare alle 06:00 di domenica, vedere che sta piovendo, e sperando che smetta ... prepararsi, facendo finta di non sentire il rumore della pioggia e, visto che non ha smesso, ma ormai sei pronto ed hai mangiato l'inverosimile esci lo stesso!
Pedalare sotto la pioggia è bellissimo, questo, per il momento, è uno dei motivi che posso usare a mio favore ...






WIFE & BIKE

Immagine
Non sempre quando sei spinto dal desiderio riesci a soddisfare i tuoi bisogni.
La pioggia di sabato aveva aumentato la mia voglia di pedalare. Oggi il tempo era incerto e alla fine, come la settimana scorsa, sono riuscito a pedalare al confine con la pioggia, su strade che non percorrevo da diverso tempo. Le gambe avrebbero spinto ancora per una quarantina di chilometri, ma il tempo era agli sgoccioli e la pasta fumante nel piatto!


La settimana scorsa per restare in tema, sono andato a vedere LA BICICLETTA VERDE sarà perché è venuto giù il diluvio ma il film mi ha lasciato a metà strada.


Come ripete un antico adagio medio orientale "è meglio avere più mogli che uscire con due cicliste"  ma ... non sono mai stato un integralista su certi argomenti. 




ONTHEROAD (FLOZ*UNCENSORED)

Immagine
Ho voglia di pedalare ... ma questa cazzo di pioggia!!
Così la malinconia ha preso il sopravvento e mentre inizio a pensare al prossimo weekend in bicicletta (state calmi) ho dato un'occhiata, senza filtro ai chilometri passati e la malinconia è andata via.
















NON CI RESTA CHE PANGERE

Immagine
Un ciclista e uno sportivo in generale si deve fissare degli obbiettivi.
In tanti parlavano da anni di questa cosa, poi stringi stringi ... con i soliti abbiamo preso una decisione e adesso dobbiamo solo aspettare l'estrazione!


CRUDEDUST

Immagine
Non salivo sulla CRUDEDUDE da oltre un mese ... forse più!
Silenziosa in quell'anfratto urbano tra il locale termico e la finestra del cesso di un idraulica.
Sul sellino un quantitativo di polvere e sporcizia depositata nel seggiolino, ma non c'è stato bisogno di pulirla, di gonfiare le ruote, stacco la catena e lei va sempre, malgrado la ruota posteriore instabile e la ruggine che avanza sulla ruggine!


BACK ON THE ROAD

Immagine
Dopo i 439km percorsi nel mese di dicembre, l'anno nuovo, malgrado l'iscrizione a BASEMILE è iniziato sotto tono. In gennaio uscite sporadiche, brutto tempo e le ultime due settimane (levando il bikepolo) praticamente senza salire in bicicletta e soli 143km nelle gambe.
Oggi sarei uscito anche con l'apocalisse e per fortuna anche dopo la lunga assenza dalla strada le gambe hanno tenuto bene, una passeggiata sulla Rocca con un'ottima compagna di pedalata.