Post

Visualizzazione dei post da Luglio, 2018

FIGA / TA

Immagine
Andare in bicicletta è una figa/ta !! Lo sapevate già vero?
Per una mezza giornata decido di mettere da parte le mie uscite pseudo-serie ed affrontare il sabato mattina in compagnia del gregario CiccioGà, il Bandito ... Che ragazzo! Avevamo solo parlato nei giorni precedenti della possibilità di uscire insieme, ma una serie di sue fotografie inviate venerdì sera sulla chat, che condividiamo anche con La Signora Lalla, mi tolgono ogni dubbio.
Il suo mezzo di fortuna è una facile esca per la scelta del mio.

Il giorno dopo, prima delle 09:30 sono sul terrazzino del trullo che lo ospita, il tavolo della colazione pronto, caffè, more selvatiche, fichi, yogurt, biscotti e latte di mandorla fatto in casa.
Per una questione cromatica il mio nome in codice per quest'operazione sarà Mr. Pink, per una questione di Locus quella del mio gregario Mr. Orange. Accendo il Garmin ultimo stretching e si parte.
Mr. Pink su una Montana color rosa, e Mr Orange su un'improbabile MTB tipo Pininfarina…

BASILICATA TRAINING / ALPI TOUR

Immagine
D'accordo, seguire l'istinto è sempre la cosa migliore, ma quando hai speso del tempo dietro una cosa e se sei come me hai anche provato ad immaginare come poteva essere, il richiamo della strada è troppo forte e allora anche se sottovoce, anche se non fino alla fine, devi iniziare a leggere quella storia rapire dalle pagine che scorrono che prima o poi finirai.

12/LUGLIO - 16.35 km 438 mt
Dopo aver passato la giornata in pieno relax, alle 18:30, quando il caldo inizia a scemare esco in direzione Alpi!
Nel senso inverso la strada sale subito larga verso Carbone un paio di chilometri con pendenza media dell' 8%.
La strada spiana solamente all'ingresso del paese, ma superato il bar dello Sport, dove due signore sedute al tavolo di plastica sono intente a scrivere delle cartoline, ricomincio a risalire su dei tornanti che girano dentro l'abitato fino a quando le case si diradano in una curva a destra l'ultimo manufatto che incontro è una cabina elettrica, poi la s…

BASILICATA TRAINING / CINGHIALI E FALCHI

Immagine
L'uscita "lunga" l'avevo studiata su mappe e maps tutta la settimana precedente, la mia idea era quella di arrivare a Castelsaraceno avvicinandomi il più possibile al Monte Alpi, presenza fiera ed ingombrante nel verde e frastagliato skyline della mia base di partenza.
Ma le sensazioni che provi prima di iniziare a pedalare sono sempre le migliori consigliere per affrontare in maniera serena un'uscita in bicicletta.
La lunga strada isolata sul crinale mi ha messo un pò di ansia solo a vederla attraverso gli occhi dell'omino giallo di streetview e malgrado la formidabile giornata di sole, e caldo, l'atmosfera oltre il paese di Carbone, dove sarebbe iniziata la mia vera avventura mi sembra tetra.

11/LUGLIO - 52.18 km 945 mt
Così anche per oggi decido di salire nuovamente verso Teana, dopo le prime due curve devo levarmi la giacchetta, perché malgrado l'ora e l'ombra, il caldo sotto il bosco è già intenso.
Non mi soffermo come ieri, mantenendo comunq…

BASILICATA TRAINING / LA FONTANA DELLA SALUTE

Immagine
Ma in Basilicata non esistono persone di merda??
Sicuramente ci sono, come in ogni parte del mondo, ma fortunatamente, in tanti anni che la frequento, personalmente ho solo avuto a che fare con le persone migliori.
Ci siamo ritirati per qualche giorno nella natura nel bio agriturismo che da qualche anno ci ospita, naturalmente sono riuscito a ritagliare del tempo alla vacanza per delle rapide piacevoli ed intense uscite in bicicletta.
Arriviamo sul posto poco prima di pranzo, il tempo di sistemarci e prendere confidenza con la temperatura della piscina per poi pranzare sotto un portico con vista laghetto ed un taglio inclinato di verde.

10/LUGLIO - 29.33 km 577 mt
La prima uscita la faccio alle 17:20 del pomeriggio dopo un ulteriore ammollo in piscina.
Istintivamente prendo la strada per Senise e dopo qualche chilometro svolto a destra per Teana, attraverso il ponte sul letto pietroso del corso d'acqua che solca il fondo valle e mentre sono fermo per una foto sopraggiunge una macc…

PARKING AND RIDEFLOZ SESSION

Immagine
Non servono le monetine per partire.
Lascio la macchina all'ombra dei pannelli solari nel parcheggio dell'Ipercoop ed inizio a pedalare.

GIORNO UNO - URUSEI YATSURA
Sono le 13:30 di sabato mattina, la confusione all'interno del centro commerciale è scemata, io salgo verso l'ippodromo la pendenza con il caldo sembra più accentuata. La macchia profumata e i ronzii dell'alta tensione, due pareti di oleandri, questo soffitto viola No, non esiste più. Io vedo il cielo soprame, cerco di non stancarmi e quando arrivo al bivio per Montemesola scendo giù fino al successivo incrocio, dove prendo la strada per Grottaglie.
Procedo con calma guardandomi in giro ma non con la dovuta attenzione, perché ad un erto punto sono schiacciato da un boato e l'ombra di un Dreamlifter appena decollato, mi oscura la strada, sono sulla traiettoria della pista ma non faccio in tempo, impossibile, riuscire a immortalare con uno autoscatto questa sovrapposizione magica, che tanto sto cercand…