Post

Visualizzazione dei post da Giugno, 2011

OLDSCHOOL

Immagine
Ieri è stato un altro giovedì ... nel pomeriggio si scatena a Taranto un temporale estivo con grandinata annessa, La pioggia continua a sprazzi fino alle 2000 circa.
Già sul socialnetwork qualcuno ha iniziato a preoccuparsi per l'esito della serata.
Da Sanvito vedo Taranto avvolta nel buio sotto una serie di flash silenziosi ... mi convinco che sono le nuove Monkey Light di Vittorio e continuo!
Arrivo e alla rotonda c'è il solito ca"m"panello di biciclette. Decisamente meno degli ultimi due giovedì sera. Il tempo e gli impegni ... si chiacchiera e si iniziano a sentire gli echi dei tuoni.
La strada bagnata ha fatto arrivare, come le lumache, anche cinque ragazzini dall'estrema periferia che non parlano e non capiscono l'italiano ... con le bici in movimento avrebbero dato sicuramente fastidio, lo stavano già facendo da fermi!! Ad uno di loro arriva una chiamata, dalle loro parti sta già piovendo, scappano, il tempo di vederli sparire dietro l'angolo ed inizia…

LA BICI DEL GIORNO

Immagine
Training for next thursday

LA BICI DEL GIORNO

Immagine
Una bicicletta rossoblu ... pedalam e nind chiù!

IL GIOVEDI' DELLA BICICLETTA A TARANTO

Immagine
Tutto è iniziato a Giugno di un anno fa, Daniele, come oggi, creo un "evento" su facebook e ci ritrovammo alla concattedrale, sotto una leggera pioggia, in 2 biciclette. Siamo partiti direzione borgo e già parlavamo del giovedì successivo a quelli che che per strada ci chiedevano cosa era successo (perché stavamo pedalando sotto l'acqua)!!
I giovedì a seguire le biciclette sono aumentate, ma si contavano sulle mani. Abbiamo resistito al tesseramento e al giro da fenomeni da baraccone (che già allora qualcuno voleva affibbiarci). Dopo una pausa estiva, si è ripreso a pedalare a Settembre/Ottobre, spostando l'appuntamento al parcheggio di via Marche davanti al tribunale.
Ogni giovedì oltre ad un gruppetto fisso si accodava qualcuno di nuovo, ora un signore con la mazza di scopa sulla canna, ora un papà con la bimba nel seggiolino ... mentre si pedalava discutevamo sul nostro uso quotidiano delle due ruote, di come sarebbe stato bello coinvolgere tanti altri, di come è …

OCCHI APERTI

Immagine
Occhi aperti quando pedali!
Avevo lasciato la bimba all'asilo da poco, e sul seggiolino lasciato la mia sacca, pedalavo strettamente a destra su Viale Alto Adige superando, scampanellando (!) la lunga fila in coda.
Più o meno davanti a quel che resta del vivaio Decicco, sono improvvisamente messo alle strette da un COYONE in CAYENNE che visto un buco libero sterza bruscamente senza segnalare per infilarsi.
Ho controllato da molto vicino la lampadina del fanale ... e constatato che i freni del cayenne funzionano alla grande perché il tipo mi ha visto in tempo ed ha inchiodato senza rumore.

Mi sono girato per mandarlo a fan'culo ... ma non mi ha sentito barricato nel suo carrarmato condizionato con il cellulare in mano, ecco perché non poteva usare la mano ... averne tre si sarebbe grattato il culo!

... FRENO

Ma visto che bisogna avere fiducia nelle persone, ho portato nuovamente la CRUDEDUDE in via Messapia per far aggiustare il freno!
Questa volta è stato Ginetto in persona a metterci mano, anche se quando sono andato a ritirarla c'era nuovamente il bambino.
Per il momento i 3€ sembrano far frenare a dovere la bicicletta!!

THINKPINK ...

Immagine
Della bicicletta bisogna prendersi cura, perché quando iniziano i problemi ... non si fermano mai. La mia urbana e quotidiana CRUDEDUDE ha definitivamente perso il pedale sinistro, la filettatura del braccio, già forzata, è completamente andata. Il tempo di comprare il nuovo braccio e mentre pedalo verso via messapia per farmelo montare, rimango con il pedale sull'asfalto. Con l'andatura sincopata arrivo e subito si mettono al lavoro, Ginetto e un minorenne che vuole fare tutto il lavoro. In altri post avevo parlato con entusiasmo della "ciclofficina" di via Trieste (che continuo a consigliare e preferire), perché anche la sostituzione di un pedale, affidata, se pur con la sua supervisione, ad un bambino non mi sembra una buona scelta.  Pedale montato al prezzo di 2€ pagati al bambino che non avendo il resto di 5€ mi da solo una moneta da due ... restando vago sul restante euro!! Saluto dicendo che l'euro lo lascio di mancia al bambino, ma che aveva ancora tanto da i…

PEDALANDO IN CITTA' VECCHIA

Immagine
Sto continuando a provare i VIDEO OCCHIALI che mi hanno prestato ...
Ha delle ottime caratteristiche, una memoria interna di 4GB espandibile al doppio con una Micro SD, videocamera interna max 3 mega-pixels pinhole CMOS ...
Questo è un video girato per la città vecchia.