domenica 15 dicembre 2013

A FOREST

Sono immerso nel gelo. Le ruote girano su un tappeto di foglie che sibila al mio passaggio. Dalle fronde degli alberi gocciola acqua. La bicicletta scende veloce come una lepre evitando le pietre su cui inevitabilmente perdi aderenza. Mi arrampico lento nel silenzio lungo i sentieri ombrosi, sfiorato solo dai raggi di sole più penetranti.
Insisto e vado avanti. Posso urlare e lo faccio! Non penso a quanti km farò, non penso alla media, non ho segmenti su cui tirare ... sono a casa.


music Tell me about the forest (You once called Home)
Dead Can Dance


Nessun commento:

Posta un commento