domenica 22 febbraio 2015

QUANDO TUTTO E' PRONTO

Tutto è pronto da ieri sera, l'abbigliamento ben piegato in bagno, la borraccia piena d'acqua, le scarpe dietro la porta.
Ti svegli, vai in bagno, fai colazione, ti lavi ... mentre da fuori senti ululare il vento e l'acqua che prende a schiaffi i vetri.
Fai finta di niente ... perché fuori è ancora buio. Poi quando i tuoi occhi iniziano a distinguere le forme oltre la finestra vedi il grigio in cielo che si sposta velocemente e l'acqua che riempie ogni cosa e continua a scendere.
Una giornata pessima, proprio come ti avevano promesso!!
Torni sotto il piumino, e per questa domenica dormirai due ore in più del solito.

Ma quando è tutto pronto nella tua testa è difficile mettere tutto via, così ... come se niente è stato, e allora anche se non vai dove volevi, anche se non stai fuori quanto volevi, pedali per ricordare al tempo che è questo quello che Volevi.


Nessun commento:

Posta un commento