ONDA SU ONDA

Le ultime uscite hanno avuto in comune il vento ... quel vento contrario che non ti da scampo, quel vento laterale che ti fa alzare la concentrazione al massimo e ti fa pedalare inclinato, quel vento che ti spinge alle spalle facendoti dimenticare di tutto e di tutti.

Ma queste ultime uscite sono state anche un grande sbattimento, sempre di corsa, ma mai per il record, una condizione non ottimale, una caduta e il gruppo che pian piano si sfalda lontanissimo alle spalle.

"Giro da solo nella mia città quando i fantasmi stan dormendo gia, questa città mi toglierà il respiro io ho solo voglia di restare in giro ... surfando sopra le catastrofi, quando è il momento di ricominciare, arriva un onda che non puoi fermare"
[Dj Aladyn - Fili Invisibili - In giro feat. Moka & Nikki]


e qualche pensiero faresti sempre meglio a tenertelo per te.

Commenti

Post popolari in questo blog

IL GIRO DELLE SETTE CHIESE + SELVA OSCURA +

THE HOWLERS - HISTORY OF NOW

L'INVASO